Equacoin: state alla larga!

 31/08/2017

Ultimamente ha fatto parlare di sé una nuova "criptovaluta": Equacoin.

Si tratta di una storia piuttosto simile a quella di Dinastycoin. Molti sono i punti in comune: un progetto (tecnicamente scadente) che promette una "rivoluzione" sociale tramite una criptovaluta e che (sopratutto) gravita attorno a un "guru" con un certo seguito sui social.

Ma il dettaglio più importante è che secondo a quanto si racconta Equacoin avrà un valore fisso di un Euro.

Equacoin dovrebbe infatti avere una specie di "Meccanismo di stabilità" che dovrebbe garantire un valore stabilizzato a 1 Equacoin = 1 Euro.

Verrà lanciata tra poche settimane (o addirittura giorni) una ICO (offerta pubblica di pre-acquisto) che permetterebbe di comperare token di Equacoin a 0,70 Euro, con la prospettiva che gli stessi Equacoin valgano 1 Euro entro pochi mesi.

Possibilità ghiotta di un rapido guadagno? Beh, non proprio!

Chi spera di guadagnare qualcosa con Equacoin (e si parla anche di investimenti di decine di migliaia di Euro) resterà deluso.

Perché per il momento il famoso "Meccanismo di stabilità" esiste solo nel mondo dei sogni. Nessuno sa come è fatto, nessuno dà dettagli in proposito e e probabilmente nessuno l'ha progettato.

Alla "macchina" di Equacoin manca la parte più importante di tutte!

Il rischio (la certezza?) è di comprare Equacoin a 0,70 e poi non riuscire a venderlo a 1, come previsto.

Ricordate che senza meccanismo di stabilità, l'Equacoin (che comprate a 0,70 Euro) potrebbe avere qualsiasi valore, anche ZERO ... Sembra ancora un buon affare?

Chi dice "Il valore di Equacoin sarà fisso a un Euro" ma non ha idea di come ottenere questo improbabile risultato sta ingannando i futuri investitori.

Tanto più che i grossi investitori della prima tranche hanno già comprato decine di migliaia di Equacoin a 0,50 .... Per loro, vendere a 0,60 è comunque un guadagno!

Ah, dimenticavo: tanto per non farsi mancare nulla, quelli di Equacoin hanno pensato a un meccanismo di commissioni sulle vendite. Anche qui non ci sono dettagli chiari, ma ucci ucci sento odor di piramiducci!

Non sono l'unico a avere dubbi su Equacoin

Mi fa piacere vedere che per una volta molti altri hanno espresso perplessità e critiche al progetto Equacoin: un vero e proprio coro di dubbi e critiche

Tanto meglio, vuol dire che altri occhi vigili tengono la situazione: un grazie a tutti loro!

Al primo posto devo citare il sito equacoin.net che pur essendo un sito critico, è al momento il sito più documentato sul progetto, dato che quelli di Equacoin stesso sono molto avari di informazione, e il loro sito (che sarebbe equacoin . com), è del tutto vuoto, anche a raccolta di investimenti iniziata!

Vi raccomando poi di guardare questo video di Blockchain Caffè:

Infine, un'altro punto di vista interessante è quello di Fabio Lugano su scenarieconomici.it che conclude ottimamente:

Comprerei Equacoin? Allo stato attuale assolutamente NO. Senza informazioni, senza capire a fondo le finalità ed i meccanismi del progetto non metterei un soldo , nè consiglierei nessuno di metterlo. Mi riservo di cambiare idea se , finalmente, verranno date informazioni complete e coerenti, ma allo stato attuale assolutamente NO.